Manifesto, Ministero delle Finanze, 24 febbraio 1864

Il Ministero delle Finanze iln relazione al Real Decreto 21 febbrajo 1864. Le monete di rame di conio sardo mentovate nel R. Decreto del 27 dicembre 1863 n. 1621 continueranno ad avere corso legale fino a tutto il giorno 20 del prossimo mese di marzo, ed il termine per il ritiro e cambio delle medesime è prorogato fino a tutto il giorno 31 dello stesso mese ecc., Firmato Vittorio Emanuele. Contrassegnati: Manna, Minghetti, Torino 21 febbrajo 1864. Notifica, Che il cambio in monete di bronzo da 1, 2, 3, 5, e 10 centesimi delle valute di rame sarde cioè: maurizii, mauriziotti, o soldi o mezzi soldi, tre cagliaresi, cagliaresi e mezzi cagliaresi e pezzi da 1, 3, e 5 centesimi, coniati a norma degli Editti da Torino 26 ottobre 1826 e 26 novembre 1842, in tutte le provincie del Regno nelle quali furono dichiarate in corso legale [...], sarà continuato a tutto marzo 1864, Per il Ministero il Direttore Generale del Tesoro T. Alfurno, Torino 24 febbrajo 1864, Tip. F. Carmignani, Parma 24 febbraio 1864, cm 60x44.

Grande manifesto con stemma reale nella parte superiore.

Strappetto al margine sinistro senza perdite, per il resto in ottimo stato di conservazione. Molto raro.

N327-3155

80,00 €
Quantità

Richiedi info
N327-3155
Nuovo prodotto

Altri libri della stessa categoria: