Systèmes et technologie des monnaies de bronze

Bernard Bouyon, Georges Depeyrot, Jean-Luc Desnier, Systèmes et technologie des monnaies de bronze (4 s. avant J.-C. – 3 s. après J.-C.), Moneta, Wetteren 2000, pp. 208, riccamente illustrato, 4 tavv., cm 30, br. ed.

Collana: Moneta, 19.

Nell'antichità le officine monetarie realizzavano grandi quantità di monete di bronzo, sperimentando diverse soluzioni tecnologiche. I principali progressi furono il frutto degli esperimenti del laboratorio monetario tolemaico di Alessandria (III secolo a.C.) che beneficiarono della ricerca della scuola di Siracusa. Una perfetta padronanza della tecnologia permise ai Tolomeo di imporre riforme monetarie, di realizzare bronzi sempre più pesanti, di modificare le leghe per emettere grandi quantità di monete. Successivamente i sovrani ellenistici e gli imperatori romani sperimentarono con le leghe nuove tecniche di fusione e di incisione. Tali evoluzioni tecnologiche vengono indagate nell’opera in modo dettagliato.

Insignificanti segni del tempo, per il resto in ottimo stato.

Pubblicazione non comune.

N266-4064

70,00 €
Quantità

Richiedi info
N266-4064
Nuovo prodotto

Altri libri della stessa categoria: